Chi collabora con noi

Conferenzieri

Franca Manenti Valli
Architetto, opera nel campo dell’edilizia e del restauro. Affianca all’attività professionale una appassionata ricerca del linguaggio matematico che connota l’architettura storica, inteso quest’ultimo come strumento ineludibile di conoscenza a monte degli interventi operativi. Sul tema ha partecipato a convegni, seminari e dibattiti, organizzati anche in prima persona; ha al suo attivo numerose pubblicazioni; ha ottenuto finanziamenti CNR come direttore di ricerca. È stata docente a contratto presso la facoltà di Architettura dell’Università di Firenze e attualmente tiene lezioni presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma. Consigliere dell’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna negli anni 1996-2002, consigliere scientifico dell’Istituto Italiano dei Castelli, membro emerito della Deputazione di Storia Patria per le Antiche Province Modenesi. Ha ricevuto nel 2012 dal Comune di Reggio Emilia il premio “le reggiane per esempio“ per la sezione manager impresa professioni lavoro. I suoi studi vinciani – una digressione nelle arti figurative – sono stati oggetto di due documentari realizzati da Rai 3 Educational, tuttora in rete per le scuole.

Franco Bolondi
Lavora presso la Cooperativa Sociale “Il Pilastro” come coordinatore didattico della Scuola dell’Infanzia e Nido “Mamma Mara” di San Polo d’Enza. Dopo aver frequentato il liceo artistico a Milano si è laureato in materie letterarie, con indirizzo artistico, all’Università degli studi di Parma. In questi ultimi anni si è specializzato in diversi ambiti del “sapere” artistico-culturale: in particolare sul cinema d’animazione e sull’iconografia artistica in relazione alla didattica approfondendo anche il rapporto fra estetica ed educazione, estetica ed apprendimenti, estetica e competenza, estetica e filosofia. E’ docente di Educazione artistica e mediale, presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Verona. Insegna al Corso di perfezionamento post-laurea EducArte presso l’Università di Verona in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Verona.

Maurizia Guidetti
Laureata in veterinaria con due specializzazioni, è stata il primo veterinario condotto della storia d’Italia e ha ricoperto la carica di dirirgente responsabile dell’Igiene Zootecnica della provincia di Reggio Emilia e comuni limitrofi. L’ha contraddistinta la curiosità di scoprire le analogie fra uomini e animali e sondare l’abisso della loro rispettiva psiche. Ha scritto libri sui cani e sui cavalli e numerosi articoli sportivi come corrispondente estera della rivista Lo Sperone.

Matteo De Benedittis
Laureato nel 2004 in Lettere Moderne all’Università di Bologna, specializzato nel 2007 presso la S.S.I.S di Parma, ha conseguito nel 2012 la laurea magistrale in Scienze Storiche presso l’Ateneo bolognese. Attualmente è insegnante di ruolo presso il liceo di Correggio. Autore di pubblicazioni su libri e riviste, si dedica alla regia, alla sceneggiatura e alla recitazione, oltre ad esperienze musicali e di conduttore radiofonico.

Fabrizio Anceschi
Laureato in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna nel 1976, è stato docente di Materie letterarie nelle scuole secondarie di primo grado. Socio effettivo della Deputazione di Storia Patria, sezione di Reggio Emilia.Membro del comitato di redazione della rivista “Reggio Storia”, con contributo personale alla storia delle strade di Reggio, ha collaborato come coautore a diverse pubblicazioni.

Silvana Aleotti
Laureata in Lettere Moderne e in Sociologia, è stata docente di Lettere presso l’I.T.S. d i Reggio Emilia.Ha tenuto e tiene corsi di aggiornamento per docenti e corsi di comunicazione. Ha elaborato vari progetti, come ad es.sull’invito alla Lettura. Ha coordinato la Compagnia teatrale del proprio Istituto, conseguendo vari premi anche a livello nazionale.

Luigi Forte
Nato a Torino, germanista ha insegnato nelle Università di Tubingen, Firenze, Bari e Torino. Studioso di letteratura moderna e contemporanea, è altresì autore di una commedia sul poeta austriaco Nikolaus Lenaue di un radiodramma per Rai 3. Per la Biblioteca einaudiana della Pleiade ha curato l’edizione in due volumi di Bertolt Brecht. Collabora al quotidiano La Stampa e al settimanale svizzero Azione.

Guido Monti
Laureato all’Università di Bologna,ha pubblicato numerose poesie. Già redattore della rivista “ In forma di parole“, collabora alle pagine culturali della Gazzetta di Parma e di vari periodici letterari. Ha diretto nel 2013 per il Teatro sociale di Gualtieri “La Vita in versi” e dal 2014 a Reggio Emilia la rassegna internazionale di poesia “ Vola alta parola.”

Silvia Palladini
Ha frequentato l’Accademia di Disegno a Bologna. Docente di Educazione visiva e Storia dell’Arte presso il Liceo Scientifico L.Spallanzani di Reggio Emilia, ha tenuto conferenze e guidato visite in campo artistico.

Marina Incerti
Dottore in Economia aziendale, ha insegnato Matematica generale e finanziaria, Economia politica e monetaria, Scienza della finanza, Diritto pubblico civile e commerciale. Appassionata di studi scientifici (Astronomia, Fisica e Scienze naturali) e di cultura classica, è membro del Consiglio Direttivo dell’ASFA (Associazione Scandianese Fisica Astronomica) che gestisce l’Osservatorio Astronomico” L. Spallanzani”di Scandiano.

Umberto Nobili
Laureato in Lettere Antiche con una tesi in”Archeologia e Storia dell’Arte greco romana, si è poi perfezionato in Storia dell’Arte medioevale e moderna. Critico d’arte, ha tenuto numerose conferenze e corsi, in particolare per la Dante Alighieri e Italia Nostra. Ha dedicato alla Scuola la sua vita professionale.

Rosanna Strada
Laureata sia in Scienze Naturali che in Scienze Biologiche, ha poi conseguito la specializzazione nei due rispettivi ambiti in Geologia e in Microbiologia alimentare. Ha insegnato microbiologia chimica e alimentaristica. Ha inoltre lavorato per 50 anni nell’ambito sportivo, ricoprendo pure la carica di Presidente provinciale della Federazione italiana di hockey e pattinaggio. Ha ricevuto la Stella d’argento al merito sportivo dal CONI.

Elisabetta Barbolini Ferrari
Ricercatrice, scrittrice e studiosa della Storia estense e di Storia della cucina. Esperta d’arte e di antiquariato, in particolare di porcellane, maioliche, argenti e dipinti, è stata per questo nominata come perito dal Tribunale e dalla Camera di Commercio di Modena. Autrice di svariate pubblicazioni, ha realizzato anche numerose mostre per la Società ICARO Progetti per L’arte, di cui è cofondatrice.

Gloria Negri
Laureata in architettura, autrice di numerose pubblicazioni, dal 1981 al 2006 ha insegnato in varie scuole secondarie per poi dedicarsi alla libera professione di progettazione e direzione lavori di ristrutturazioni e restauri. Di particolare interesse il suo studio sull’uso del colore e dell’illuminazione nel settore della Sanità, per progettare spazi per il comfort ambientale e ospedaliero con funzioni terapeutiche per il paziente.

Carlo Baja Guarienti
Laureato in lettere classiche, è professore a contratto di Storia Moderna all’Università di Ferrara. Autore di numerose pubblicazioni e recensioni specialistiche, riveste anche il ruolo di consulente storico per libri, documentari televisivi e mostre. Dal 2005 è collaboratore per le pagine culturali della Gazzetta di Parma. Inoltre è Capodelegazione reggiana del F.A.I.

Amos Conti
Collaboratore di ISTORECO su ricerche in tema storia locale. Autore del volume 22.000 bombe su Reggio Emilia e di due volumi sui reggiani nelle campagne coloniali italiane in Libia e Africa Orientale Italiana, nonché di vari articoli sulla rivista «Ricerche Storiche». Ha curato, sempre per ISTORECO, progetto e realizzazione del Sito «Gli Albi della Memoria», relativo ai Caduti della provincia di Reggio in tutte le guerre, oltre al Sito «Albo d’Oro» dei Caduti italiani della Prima Guerra mondiale in collaborazione con i Ministeri dei Beni culturali e Difesa. Sta curando il progetto di digitalizzazione dei Fogli matricolari dei coscritti reggiani a partire dall’Unità d’Italia.

Collaboratori esterni

Carla Bazzani

Michele Quartucci
Copywriter pubblicitario, iscritto all’Associazione Italiana Copywriter. Socio della Dante Alighieri, prima presso il comitato di Cosenza, adesso a Reggio Emilia.
Laureato in Filosofia della Comunicazione, poi in Psicologia della Comunicazione, si occupa di pubblicità e linguaggi persuasivi.
Nel comitato si occupa di comunicazione esterna e web.